Termini e Condizioni di Vendita | Spedizione.

EMERGENZA VIRUS

A causa dell’attuale emergenza Covid-19 i nostri corrieri hanno sospeso tutte le attività di ritiro e consegna nelle province di Bergamo e Brescia e nei paesi di Medicina (BO), Elice (PE), Castiglione Messer Raimondo (TE), Montefino (TE), Arsita (TE), Bisenti (TE), Castilenti (TE), Riccia (CB), Fondi (LT), Ariano Irpino (AV), Sala Consilina (SA), Caggiano (SA), Polla (SA), Atena Lucana (SA), Rogliano e Santo Stefano di Rogliano (CS), San Lucido (CS), Montebello Jonico (RC). Non potremo pertanto spedire merce destinata in queste zone fino al termine di questa situazione di emergenza

 

TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA


Accordo di compravendita a distanza tra A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, www.impiantieled.it ed il cliente:

  1. RESPONSABILITA’
    A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, non si assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri eventi similari che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione all’accordo di vendita nei tempi concordati. La A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione dell’accordo di vendita per le cause sopra citate, ovvero in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito dell’uso o dell’impossibilità all’uso dei prodotti acquistati da A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, avendo il cliente diritto soltanto alla eventuale restituzione del prezzo corrisposto, escluse eventuali spese di spedizione. Parimenti A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati. A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone,, infatti, non è in grado di conoscere il numero di carta di credito dell’acquirente in alcun momento della procedura d’acquisto; allo stesso tempo A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, non è in grado di controllare la corretta e lecita provenienza del titolo di credito che viene consegnato da parte del cliente all’atto del ricevimento della merce.
  2. OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE
    Il cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto ”on line”, a provvedere alla stampa e/o alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché alla stampa delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli articoli 52 e 53 del D.Lgs. 206/05.
    All’acquirente è severamente vietato inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente accordo di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i reali propri dati personali e non di terze persone.
  3. RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
    Le obbligazioni assunte dal cliente all’art. 2 di cui sopra (Obblighi dell’acquirente), nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il cliente deve effettuare, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni, determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.
  4. GIURISDIZIONE
    Ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione degli accordi di compravendita ”on line” ottenuti tramite il sito web www.impiantieled.it è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del D.Lgs. 50/92 e del D.Lgs. 206/05.
  5. FACOLTA’ DI ESERCITARE IL DIRITTO DI RECESSO AI SENSI DEL D.LGS. 206/05
    Sono esclusi dal decreto legislativo i soggetti non classificabili come consumatori, ovverosia chi agisce per scopi riferibili all’attività professionale eventualmente svolta, cioè chi effettua un ordine indicando la Partita IVA per la fattura.
    Il Cliente ha diritto di recedere, entro e non oltre 31 giorni lavorativi dalla consegna (fa fede la data di consegna riportata sulla lettera di vettura del corriere).
    Il diritto di recesso si esercita entro il termine previsto contattandoci via email a reclamiresi@……….. o tramite telefono al 3351434888.
    In caso di applicabilità del diritto di recesso il Cliente è tenuto a restituire (a nostre spese) tutti gli articoli relativi alla fattura così come gli sono pervenuti e cioè assolutamente nuovi, non usati, completi di tutte le loro parti e negli imballi originali (buste e confezioni).La non osservanza di questi principi rende inapplicabile il diritto di recesso.
    Riguardo la restituzione della merce, arriverà direttamente a casa vostra il corriere BRT a ritirare il pacco. Potrete collocare la merce da rispedire indietro, dentro il medesimo pacco in cui vi è stata consegnata.
    In caso di applicazione del diritto di recesso, una volta ricevuta la merce, la A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, provvederà al rimborso dell’intero importo versato dal cliente, escluse le spese di spedizione, entro il termine di trenta giorni dalla data in cui la comunicazione è pervenuta.
  6. RECESSO DEL FORNITORE
    La A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, qualora si trovasse nell’impossibilità di evadere l’ordinazione richiesta a causa dell’indisponibilità anche temporanea del prodotto ordinato, ha la facoltà di recedere dall’accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell’ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell’art. 54, comma 2 D. Lgs. 206/05. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.
  7. DIRITTO DI RECESSO DEL CONSUMATORE
    Ai sensi dell’art. 5 del Decreto Legge n. 185 del 22.05.1999 il cliente – consumatore (ossia il cliente – persona fisica – che acquisti per scopi non direttamente riferibili all’attività professionale eventualmente svolta) ha diritto di recedere dal contratto di acquisto, per qualsiasi motivo, entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce, con le modalità di seguito indicate.
    Per esercitare il recesso, il cliente dovrà inviare a A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, una comunicazione scritta entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata, a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, a A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, Via Giuseppe Vitali 76, 48121 Ravenna. La comunicazione potrà anche essere inviata alla nostra mail PEC a.s.impiantielettrici@pec.it, sempre entro il suddetto termine di 10 giorni, a condizione che sia confermata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, inviata entro le 48 ore successive. Qualora la consegna del bene sia già avvenuta il consumatore dovrà restituirlo a A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, , mediante Corriere espresso, entro e non oltre dieci giorni lavorativi decorrenti dalla data di ricevimento del bene. Le uniche spese dovute dal consumatore che eserciti il diritto di recesso sono quelle di spedizione per la restituzione del bene al mittente. Il bene acquistato dovrà essere restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti, compresi documentazione e accessori forniti. Non appena a conoscenza del diritto di recesso A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, indicherà via e-mail al cliente il numero di RMA (codice di autorizzazione al rientro) da allegare esternamente al pacco in restituzione. L’imballo originale non dovrà essere comunque danneggiato né riportare scritture o applicazione di nastro adesivo. Si consiglia di inserire la confezione originale in una seconda scatola e di assicurare la confezione per la spedizione, poiché eventuali danneggiamenti o furti sono sotto la responsabilità del cliente. Il diritto di recesso non sarà accettato qualora risultino danneggiati o mancanti di sue parti integranti o accessorie il bene restituito o l’imballo originale. In tal caso il bene sarà restituito al mittente con addebito delle spese di spedizione. Se il recesso è esercitato conformemente a quanto previsto dal Decreto Legge n. 185 del 22.05.1999 e riportato nelle presenti condizioni generali, A.S. IMPIANTI ELETTRICI di Albicini Simone, rimborserà gratuitamente le somme già versate dal consumatore nel minor tempo possibile ed in ogni caso entro trenta giorni dalla data di conoscenza del recesso, mediante storno dell’importo addebitato a mezzo Bonifico Bancario qualora il cliente fornisca le relative coordinate bancarie.
    Il diritto di recesso non può essere esercitato per contratti di:
    . fornitura di servizi la cui esecuzione sia iniziata, con l’accordo del consumatore, prima della scadenza del termine di dieci giorni previsto per l’esercizio del recesso;
    . fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il fornitore non è in grado di controllare.

.CONSEGNA

Le spese di spedizione sono fisse a 5 euro iva inclusa e GRATIS per ordini superiori a 150 euro iva inclusa**

Ciò significa che sei libero di acquistare tutto ciò che vuoi e alla fine pagherai solo 5 euro iva inclusa per il trasporto o non pagherai nulla in caso il tuo ordine abbia un importo superiore ai 150 euro iva inclusa.

L’ordine verrà evaso entro 48 ore dal pagamento.

La consegna avviene tramite corriere espresso BRT e riceverai la merce il giorno successivo all’evasione (2 giorni per Basilicata – Calabria – Sicilia – Sardegna).

Se il corriere non troverà nessuno all’indirizzo di destinazione lascerà un tagliando nella cassetta delle lettere con scritto il codice del pacco ed il numero di telefono da chiamare. Basterà telefonare per concordare la riconsegna del pacco.

LE SPESE DI TRASPORTO INDICATE NON VALGONO PER: Livigno e Campione d’Italia. Inoltre, le spedizioni al di fuori del territorio italiano verranno calcolate successivamente alla conferma dell’ordine. L’importo varierà in base ai prodotti acquistati.